Primo weekend di gara appena concluso con bilancio in positivo. Quest’anno con Massimo la sfida si fa più impegnativa perché si è deciso di saltare un gradino e passare direttamente alla 600 pro, dove il livello agonistico è alto. L’importante in questo weekend era prendere confidenza con la nuova RM2 versione 2018 e prendere le misure del livello competitivo degli avversari. Durante le prove del venerdì il Team ha lavorato molto sulla messa a punto della moto, passaggio fondamentale dato che il tempo per provare prima della gara era stato poco. Nelle qualifiche del Sabato Massimo si era posizionato 14° ma con tempi molto vicini ai primi; insomma le premesse per fare bene c’erano tutte. Purtroppo il tempo non ha giocato a nostro favore e proprio la domenica ha cominciato a piovere. Nonostante le condizioni critiche della pista, Massimo ( alle prese con la sua prima “Wet Race”) ha dimostrato grande abilità e capacità di gestione della gara, chiudendo con un buon 8° posto che gli permette di accumulare già qualche punto in classifica. Ora via alle prove per la prossima gara di Campionato che si disputerà nel circuito di Misano.

Meno fortunato invece è stato Fabio Porcelli (classe 1000 Pro) che non è riuscito a trovare il giusto feeling con la sua BMW S 1000 RR e che purtroppo è incappato anche in una scivolata durante la gara, riportando anche una frattura che gli impedirà di partecipare alla gara di Misano.

Un sentito ringraziamento a tutti gli sponsor che ci sostengono e a tutti ragazzi della squadra RM2 che in questo weekend hanno lavorato tantissimo affinché tutto fosse perfetto !!